Apple presenta i nuovi portatili MacBook Pro, si moltiplicano per tre i modelli disponibili con schermi LED 13 pollici a partire da € 1.149, 15 pollici da € 1.749 e 17 pollici a € 2.249.

Tante novità sono nascoste all’interno del sottile guscio di alluminio, processori Intel Core i7 e i5, Turbo Boost e Hyper-Threading, grafica Nvidia GT 330M e batteria da 8 a 10 ore di autonomia.

Questi sono i vantaggi offerti dal nuovo hardware, ma vediamo più nel dettaglio quali saranno i benefici per chi si accinge ad acquistare questi portatili, per prima cosa i processori sono i più veloci dual-core presenti sul mercato, con tecnologia Hypereading che consente l’esecuzione simultanea di thread su ciascun core, così Mac OS X rileva quattro core virtuali anziché due, nel caso avessimo più applicazioni aperte contemporaneamente, i processori Core i5 e Core i7 velocizzano le attività distribuendole al meglio su un numero maggiore di core, altra tecnologia Turbo Boost in caso di applicazioni ad alto sfruttamento del processore aumenta dinamicamente la velocità di uno o di entrambi i core, portando un MacBook Pro da 2,66GHz a quota 3,33GHz e infine la grafica con tecnologia Nvidia Optimus in grado di gestire in automatico il passaggio tra le due schede video presente nei MacBook da 15 e 17 pollici o addirittura di spegnersi e utilizzare la scheda integrata.

Le prestazioni sono garantite anche dalla memoria cache di 4MB integrate direttamente nel processore.

Tutte queste soluzioni intelligenti permettono di ottimizzare notevolmente la batteria in funzione delle applicazioni che utilizziamo, ciò significa che per mail e programmi di scrittura avremo il massimo della durata della batteria con il minimo delle risorse impiegabili.

La Batteria ai polimeri di litio da 77,5 watt/ora detiene la durate maggiore nella storia dei portatili Apple che possono arrivare fino a 10 ore nella versione da 13 pollici con una sola ricarica e 1000 cicli di ricarica ed esaurimento completi, segnano una prospettiva di vita allungata rispetto alle tradizionali batterie dei portatili.

Tutti i modelli di MacBook Pro comprendono schermo a retroilluminazione LED, 4GB di memoria RAM 1066 DDR3, e Disco rigido Serial ATA da 320GB o 500GB a 5400 giri/min e lettore SuperDrive (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW) 8x con caricatore automatico, Connessione in rete Wi-Fi AirPort Extreme, Tecnologia wireless Bluetooth 2.1 + EDR, Gigabit Ethernet 10/100/1000BASE-T, Altoparlanti stereo con subwoofer

La nuova gamma di prodotti Apple è già disponibile alla pagina dell’ Apple Store online.

I prezzi per il modello con schermo LED 13 pollici € 1.149 con processore Intel Core 2 Duo 2.4 GHz e rispettivamente € 1.449 per il modello con processore 2.6 GHz – scheda video 256MB, con schermo LED 15 pollici a partire da € 1.749 con processore Intel Core i5 a 2.4 GHz – scheda video 256MB, 1.949 con processore i5 a 2.53GHz – scheda video 256MB e € 2.149 con processore i7 a 2.66 GHz – scheda video 512MB ed infine ultimo modello disponibile con schermo 17 pollici LED ad alta risoluzione 1920×1200 processore i7 a 2.53 GHz – scheda video 512MB per la cifra di € 2.249.