Volevamo poter usare AutoCAD sui nostri Mac, a quanto pare Autodesk ha deciso di accontentarci, il software leader di settore per la progettazione CAD, il disegno, la modellazione e il disegno architettonico in 3D è in fase Beta tester.

[singlepic id=61 w=500 h=375 mode=web20 float=center]

AutoCAD è un’applicazione fondamentale in ambito ingegneristico ed architettonico, e fino ad oggi l’utente Mac doveva accontentarsi o della virtualizzazione su Parallels o di software alternativi come ARES o di seguire l’odiata strada di installare Windows con Bootcamp.

Le primissime immagini sono la prova dell’esistenza di una versione Beta, funzionante ma ancora lenta nella versione 64 bit, il che è pure abbastanza comprensibile vista la complessità del programma.

Vi segnalo una novità presente da subito nella versione Beta, il supporto al Magic mouse e ai trackpad multitouch per la navigazione nel disegno tramite l’utilizzo delle gestures.

Godetevi i primissimi screenshot della versione Beta e il video.

[singlepic id=62 w=500 h=449 float=center]

[singlepic id=63 w=500 h=449 float=center]

[singlepic id=64 w=500 h=449 float=center]

[singlepic id=66 w=500 h=373 float=center]

[singlepic id=67 w=500 h=395 float=center]

[singlepic id=68 w=500 h=395 float=center]