Vi propongo una selezioni dei migliori Typographic Portraits, eseguiti con dei caratteri tipografici opportunamente posizionati, ruotati e scalati nello spazio a comporre dei ritratti di personaggi.
Analizzando queste opere d’arte possiamo notare alcune tecniche davvero interessanti: la modifica dell’opacità delle lettere per le sfumature della pelle, la dimensione dei caratteri per definire meglio i dettagli dei tratti somatici e infine la più interessante, l’andamento del testo per campire aree del viso, illudendo l’osservatore a un leggero movimento dello sguardo.
Personalmente venni a conoscenza di questa tecnica quando vidi il ritratto del presidente Obama su una rivista e successivamente quello del CEO di Apple Steve Jobs sul web e rimasi colpito, voi che ne pensate?

Ecco alcune tra le principali Typographic Portraits.